Logo Livio Felluga Torna alla Home page
X Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Accetto
> home > vini
DATI ANALITICI
Alcool (% vol): 13,00
Acidità totale (g/l): 6,20
Zuccheri: dolce
Annata: 2001
Richiedi informazioni sul vino
Le altre annate

Vini Rossi

Livio Felluga

Sossó
Vertigo
Rosso
Nuaré
Refosco dal Peduncolo Rosso

Vini Bianchi

Livio Felluga

Abbazia di Rosazzo
Terre Alte
illivio
Rosenplatz
Sharis
Picolit
Dolce
Pinot Grigio
Sauvignon
Friulano
Chardonnay
Ribolla Gialla
Stampa la scheda Stampa la scheda

Livio Felluga

Picolit

DESCRIZIONE

E' il vino più nobile del Friuli.
Le sue origini sono ancora avvolte nel mistero, ed è solo dal 1750, che grazie agli scritti del conte Fabio Asquini, possiamo avere una documentazione precisa del "nettare prodotto dagli sparuti acini del grappolo".
La particolarità di questo curioso e delicato vitigno è infatti la parziale fecondazione del fiore, il che determina la crescita di pochissimi e concentratissimi acini per ogni grappolo.
Vino complesso, dal colore oro antico, armonizza sensazioni dolci e acidule, sprigionando un avvolgente profumo di frutta candita, vaniglia e fiori di campo. Storicamente vino della grande nobiltà europea, è considerato "vino da meditazione" di gran prestigio.

Riconoscimenti:
"Annuario dei Migliori Vini Italiani 2006" - Luca Maroni: "Vino Frutto"
"I Vini di Veronelli 2006" - Luigi Veronelli: "3 stelle super"
"Bere Dolce" - Cucina&Vini: "5 sfere"
SCHEDA TECNICA  
Vitigno: Picolit
Denominazione: D.O.C. Colli Orientali del Friuli
Designazione: Rosazzo Riserva
Area di produzione: Rosazzo
Tipo di terreno: flysch di marne e arenarie di origine eocenica
Varietà d'uva: 100% Picolit
Sistema d'allevamento: Guyot
Metodi di difesa: Lotta integrata antiparassitaria a basso impatto ambientale
Epoca di vendemmia: Scalare, a partire da fine ottobre
Modalità di raccolta: Manuale e differenziata secondo maturazione, con passaggi bisettimanali
Vinificazione: L'uva appassita viene delicatamente diraspata. Successivamente viene pressata in modo soffice ed il mosto ottenuto viene chiarificato tramite decantazione. Il mosto così ottenuto fermenta a temperatura controllata in piccole botti di rovere francese dove matura circa 18 mesi.
Affinamento: A fine fermentazione il vino viene mantenuto sui lieviti, in piccole botti di rovere, per un periodo di circa 18 mesi. L'imbottigliamento è avvenuto il 23 luglio 2004. Il vino imbottigliato è stato affinato in locali termocondizionati.
Note sensoriali:
Colore: giallo oro antico intenso.

Profumo: molto complesso, spiccano note di frutta secca, canditi, albicocca, scorze di arancia, fico, dattero e miele;note floreali di ginestra e tiglio; sentori di spezie e boisè.

Gusto: complesso, dolce, morbido, piacevolmente grasso, con equilibrata tensione tra acidità e zuccheri. Retrogusto persistente con sensazioni fruttate in linea con l'apporto aromatico.

Abbinamenti: Accompagna formaggi saporiti, piccanti ed erborinati. Eccellente con il foie gras. Superbo come vino "da meditazione", si abbina piacevolmente alla pasticceria secca e ai dolci a base di frutta.
Temperatura di servizio: 12 - 14 °C
Disponibile presso: Terra & Vini
 
LIVIO FELLUGA S.r.l, Sede sociale Via Risorgimento 1, 34071 Brazzano - Cormons (GO) - Italia
Capitale sociale Euro 100.000,00 i.v., P.IVA 00438150310, Iscrizione C.C.I.A.A. Registro Imprese di Gorizia n. 00438150310
© 2017 Copyright LIVIO FELLUGA - tutti i diritti riservati. Informativa sulla Privacy
© Copyright project Web Industry